La nascita della Banda Forzano:

Verso la fine del 1920 anche Savona subiva le gravi conseguenze della prima guerra mondiale, tra cui la confusa situazione politica e sociale che minacciava il Paese. La città cercava tuttavia di protendersi verso l’avvenire esercitando sui cittadini più un’influenza animatrice. Furono parecchi i musicanti che sentivano il bisogno di rinnovare il loro ideale artistico in relazione, appunto, ai bisogni morali e civili della propria città. Detti musicanti appartenevano alla benemerita banda musicale della Società Operaia Cattolica “A Balunn-a”. Essa fu presieduta dal conte Nasello Feo e diretta dal maestro Napoleone Fantoni, insegnante di pianoforte.

© 2015 by BANDA FORZANO